9 novembre 2008 / 11:05 / 9 anni fa

Caltagirone al Sole: quota Mediobanca è "interessante"

MILANO (Reuters) - Il gruppo Caltagirone potrebbe essere interessato a rilevare la partecipazione di UniCredit in Mediobanca al giusto prezzo.

In un‘intervista al Sole 24 Ore, Francesco Gaetano Caltagirone ha anche suggerito che la sua holding potrebbe aumentare la partecipazione in Generali dall‘attuale 1,5% circa.

Mediobanca è “interessante sulla carta... ben gestita e ben patrimonializzata”, ha detto Caltagirone rispondendo alla domanda se fosse interessato ad acquistare la quota dell‘8,7% detenuta da Unicredit.

Ma ha anche aggiunto di “non averci mai pensato”.

Rispetto a Generali, di cui Caltagirone detiene circa l‘1,5%, l‘imprenditore romano ha detto che il titolo ha dei prezzi interessanti.

Alla domanda su quale quota voglia raggiungere, Caltagirone ha risposto: “Non lo so, ma non certo scalare le Generali”.

Caltagirone ha aggiunto che l‘investimento del suo gruppo nella utility Acea è vicino al 7,5%.

“Diciamo che ci stiamo avvicinando. Anzi, ci siamo quasi”.

L‘imprenditore ha anche detto che a suo avviso il boom delle telecomunicazioni è passato, ma senza commentare direttamente su Telecom Italia.

Caltagirone ha spiegato di non aver investito in Alitalia con altri imprenditori perché “non credo che un azionariato così diffuso corrisponda allo scopo”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below