7 novembre 2008 / 07:44 / 9 anni fa

Yen riduce i guadagni con Nikkei negativo ma sopra minimi

TOKYO (Reuters) - La valuta giapponese riduce il 
vantaggio nei confronti di euro e sterlina in mattinata con il 
Nikkei che recupera dai minimi a Tokyo in una seduta 
volatile, chiudendo in calo del 3,6% circa.
L'euro è sceso fino a 122,47 yen - quando la 
borsa giapponese è arrivata a perdere il 7% - prima di ritornare 
sui 124 yen, vicino ai valori di apertura intorno alle 8.
Ma, secondo gli operatori, i timori per l'economia globale 
dovrebbero continuare ad offrire sostegno allo yen così come le 
prospettive di nuove manovre accomodanti dopo che Bce e Banca 
d'Inghilterra hanno abbassato ieri il costo del denaro 
rispettivamente di 50 e di 150 punti base.
Diminuiscono anche le vendite sulla sterlina che viaggia 
intorno ai 152,35 yen, ben lontano dai minimi di 
150,30 yen. Il dollaro perde lo 0,3% a 97,44 yen.
"Lo yen tende ad attirare gli acquisti a causa della 
debolezza delle economie in giro per il mondo", ha spiegato 
Takahide Nagasaki, capo strategist per le valute straniere di 
Daiwa Securities SMBC.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below