6 novembre 2008 / 10:51 / tra 9 anni

Ucraina, Fmi approva prestiti per 16,5 mld dlr, prima tranche

WASHINGTON/KIEV (Reuters) - Il Fondo monetario internazionale ha approvato un programma di finanziamento per 16,5 miliardi di dollari a favore dell‘Ucraina, collegato a modifiche nella politica monetaria e nella gestione dei tassi di cambio per allentare il peso della crisi finanziaria globale.

L‘Fmi in una nota annuncia che erogherà subito 4,5 miliardi di dollari a Kiev sulla base di un prestito della durata biennale.

“Il programma punta ad aiutare a stabilizzare il sistema finanziario domestico contro il fenomeno del deleveraging globale e una crisi interna di fiducia”, si legge nel comunicato.

“Il piano incorpora cambiamenti nella politica monetaria e dei cambi, ricapitalizzazione delle banche e aggiustamenti nella politica fiscale e delle entrate”.

A Kiev, il presidente Viktor Yushchenko ha salutato con favore la decisione. Ha detto che rappresenta un “segnale alla comunità internazionale per aumentare la fiducia per il nostro Paese”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below