6 novembre 2008 / 10:10 / tra 9 anni

Francia rivede stima deficit/Pil 2009 a 3,1%, Pil a 0,2-0,5%

PARIGI (Reuters) - Il ministro per il Bilancio francese Eric Woerth ha alzato oggi le stime per il deficit di bilancio del 2009 rispetto al Pil a 3,1%, contro una stima precedente di 2,7%.

Parlando alla Camera alta del parlamento, Woerth ha anche alzato le stime per il deficit/Pil francese di quest‘anno a 2,9% da 2,7% della stima precedente.

Il deficit è poi previsto ridursi al 2,7% del Pil nel 2010, a 1,9% nel 2011 e a 1,2% nel 2012, ha aggiunto.

Sempre oggi il ministro dell‘Economia francese, Christine Lagarde, ha rivisto al ribasso le sue stime di crescita per il 2009 a 0,2%-0,5% e quelle per il 2010 a 2,0% da 2,5%.

Inoltre il ministro ha anche rivisto al ribasso le stime per l‘inflazione per il 2009 a 1,5% da 2%.

Infine il ministro ha stimato un cambio euro/dollaro per il 2009 a 1,33 dollari da 1,45 dollari.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below