4 novembre 2008 / 15:21 / 9 anni fa

Greggio Usa sale di 3 dlr su Opec, dollaro, borse

NEW YORK (Reuters) - Il futures a dicembre sul greggio leggero Usa è salito di oltre tre dollari fino al massimo di seduta di 67,13 dollari al barile. A spingere le quotazioni al rialzo, l‘attesa di un taglio della produzione da parte dei paesi Opec, come deciso al meeting del mese scorso, e l‘ottimismo sui mercati azionari, fattori che sono riusciti a mettere in ombra i timori di un calo della domanda mondiale.

A dare una spinta al greggio anche la debolezza del dollaro, sulle attese di un taglio dei tassi della Fed.

Alle 16,10 il futures scambia a 66,29 col rialzo di 2,38 dollari, mentre la stessa scadenza sul Brent sale di 2,37 dollari a 62,85 dollari al barile.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below