31 ottobre 2008 / 11:26 / 9 anni fa

Greggio continua scivolone, impostato per calo mensile record

LONDRA (Reuters) - Il greggio scivola di oltre due dollari, sotto quota 64, ed è sulla buona strada per mettere a segno, in ottobre, un calo mensile record.

Alle 12,10 il futures a dicembre sul Nymex cede 2,66 dollari a 63,30, appena sopra i minimi di seduta toccati a

63,12; l‘analogo contratto sul Brent perde 2,89 dollari a 60,82. Questo mese, il greggio ha lasciato sul campo il 35% circa, il maggior calo ad oggi.

“Il declino deriva dal pessimismo sulla domanda e dall‘ipotesi che i tagli dei tassi ci metteranno parecchio tempo per indurre una qualche ripresa”, sintetizza Christopher Bellew della Bache Commodities.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below