30 ottobre 2008 / 07:44 / 9 anni fa

Alitalia,Colaninno chiede coerenza sindacato con accordi governo

MILANO (Reuters) - Il presidente di Cai Roberto Colaninno esprime preoccupazione per la rottura delle trattative con i sindacati su Alitalia, ma auspica che le organizzazioni dei lavoratori ritrovino coerenza con gli accordi stipulati con il governo.

Una nota Cai dice che Colaninno esprime “forte preoccupazione” per la situazione determinata dalla rottura delle trattative e parla di “auspicabile buon esito”, come “condizione essenziale al proseguimento del progetto”.

“Il valore di 12.600 posti di lavoro non può essere gestito in un contesto di radicalizzazione degli interessi di parte”, aggiunge la nota. Colaninno “auspica quindi che tutte le sigle sindacali ritrovino rapidamente le ragioni della coerenza con gli accordi stipulati a Palazzo Chigi”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below