28 ottobre 2008 / 15:41 / tra 9 anni

Borse Europa, indici limano guadagni con vendite su bancari

FRANCOFORTE (Reuters) - Le borse europee rallentano la corsa, in un clima di elevata volatilità, con le vendite sui bancari che compensano gli acquisti su energetici e auto.

Alle 16,15 l‘indice Ftseurofist guadagna lo 0,8%, con lo Stoxx dei bancari in netto calo; all‘interno del settore Barclays cede l‘8% e SocGen il 14,5%; per quest‘ultima, i trader citano l’“esposizione” su Volkswagen.

Il titolo tedesco aggiunge un +33% al +147% di ieri e trascina il Dax tedesco a +5%, mentre il Ftse 100 è piatto e il Cac 40 francese perde lo 0,9%.

Sempre alle 16,20 il Nasdaq sale dello 0,4% e il Dow Jones dello 0,9%.

Tra i titoli in evidenza:

* Lima le perdite iniziali SAP AG, che ieri ha ridotto le stime per i ricavi e il margine operativo 2008 e oggi è arrivata a perdere fino al 15%.

* BP balza del 4% dopo l‘annuncio della trimestrale. Bene, nel settore petrolifero, anche Total e Royal Dutch Shell.

* Lima i guadagni BG Group, che ha lanciato un‘offerta da 3,4 miliardi di dollari sull‘australiana Queensland Gas Co.

* Misti i titoli legati alle quotazioni dei metalli, con BHP Billiton negativa ma Rio Tinto e Xstrata che guadagnano lo 0,6% ciascuna.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below