17 ottobre 2008 / 07:40 / 9 anni fa

Unicredit, Profumo:ingresso libici conferma interesse per banca

MILANO (Reuters) - Il rafforzamento degli investitori libici in UniCredit conferma l‘interesse e l‘apprezzamento per la banca. Lo ha detto l‘amministratore delegato di UniCredit, Alessandro Profumo, a margine di un summit Abi-Confindustria in corso a Milano.

<p>L'amministratore delegato di Unicredit Alessandro Profumo. REUTERS/Dario Pignatelli (ITALY)</p>

“La conferma assoluta dell‘interesse che loro hanno nella nostra azienda che considerano molto buona”, ha detto Profumo.

Ieri Central Bank of Lybia, Lybian Investment Authority e Lybian Foreign Bank hanno comunicato di aver acquistato sul mercato una quota aggiuntiva di UniCredit raggiungendo il 4,23% del capitale.

“E’ l‘ingresso di un azionista che era già azionista”, ha osservato Profumo riferendosi al fatto che Lybian Foreign Bank avesse già una quota in UniCredit.

La banca libica è presente in UniCredit dal 1997 con una quota dello 0,56%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below