14 ottobre 2008 / 07:44 / tra 9 anni

Bce, Stark a stampa: taglio tassi segnale immediato ai mercati

FRANCOFORTE (Reuters) - Il taglio dei tassi deciso dalla Bce di concerto con le altre banche centrali globali è stato un segnale di fiducia ai mercati, secondo Juergen Stark, membro esecutivo della Bce, come riporta un articolo di quotidiano.

<p>Bce, Stark a stampa: taglio tassi segnale immediato ai mercati. Inun'immagine di archivio il membro esecutivo della Bce Juergen Stark. REUTERS PICTURE</p>

“Il taglio dei tassi è stato un segnale immediato di fiducia nei mercati e a medio termine per l‘economia reale e i mercati finanziari”, ha detto Stark in un‘intervista pubblicata su Boerse-Zeitung.

“Siamo pronti e preparati per agire insieme di nuovo se lo riterremo necessario. Sono convinto che con il tempo questo si stabilizzerà”, ha aggiunto.

Stark ha poi sottolineato che i governi devono aiutare le banche a ricapitalizzarsi, ma solo a condizioni chiare e con la possibilità di avere la parola nella conduzione degli istituti. E comunque le quote dei governi nelle banche devono essere temporaneee.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below