10 ottobre 2008 / 13:38 / 9 anni fa

Banche, Berlusconi:al vaglio altri aumenti minori dopo Unicredit

NAPOLI (Reuters) - Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha detto che sono allo studio altri aumenti di capitale di banche italiane dopo Unicredit, ma si tratta di cifre inferiori rispetto ai 6,6 miliardi chiesti dal gruppo di Alessandro Profumo.

<p>Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi . REUTERS/Remo Casilli</p>

“Qualche banca che appare con un patrimonio inferiore è stata richiamata dalla Banca d‘Italia, per esempio Unicredit che in pochi giorni ha trovato 6,6 miliardi...su altre banche si sta vedendo ma sono cifre minori”, ha detto Berlusconi nella conferenza stampa tenuta a Napoli dopo il Consiglio dei ministri di oggi.

Berlusconi ha invitato a essere fiduciosi sulla forza del sistema manifatturiero italiano e ha ribadito che il sistema bancario italiano è il più solido d‘Europa.

Una riunione straordinaria dei leader europei si terrà domenica a Parigi e nei prossimi giorni sarà probabilmente chiesta una riunione del G8, ha detto ancora il premier.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below