9 ottobre 2008 / 20:26 / 9 anni fa

Wall Street crolla, S&P e Dow Jones perdono più del 7%

NEW YORK (Reuters) - I mercati azionari statunitensi hanno chiuso pesantemente in negativo oggi per la settima seduta consecutiva, mentre tra gli investitori si fa strada il timore che le recenti misure introdotte dalle autorità di tutto il mondo per arginare la crisi del credito non bastino ad evitare la recessione globale.

<p>Trader al lavoro alla borsa di New York, 8 ottobre 2008. REUTERS/Brendan McDermid</p>

In base agli ultimi dati disponibili, il Dow Jones ha perso 668,40 punti, il 7,22%, attestandosi a 8.589,70. Lo Standard & Poor 500 è crollato di 74,58 punti, il 7,57%, chiudendo a 910,36. Il Nasdaq è affondato di 95,21 punti, il 5,47%, attestandosi a 1.645,12.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below