9 ottobre 2008 / 10:10 / 9 anni fa

Greggio Usa in lieve rialzo, Opec valuta riunione a novembre

LONDRA (Reuters) - Il greggio Usa sale marginalmente verso i 90 dollari al barile, riprendendo fiato dopo la forte flessione accusata questa settimana in risposta alle attese di un brusco calo della domanda in caso di recessione globale.

La discesa dei prezzi ha spinto l‘Opec a valutare una riunione straordinaria per rivedere la produzione. Secondo alcuni membri del cartello l‘incontro dovrebbe essere a novembre.

Alle 11,45 il contratto a novembre trattato sul Nymex sale di 9 cent a 89,04 dollari al barile, dopo aver oscillato tra 87,32 e 89,82. Ieri ha toccato un minimo degli ultimi 10 mesi a 86,05 dollari.

La scadenza analoga sul Brent cede 25 cent a 84,11 dollari.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below