9 ottobre 2008 / 07:22 / 9 anni fa

Crisi, Tremonti: banche italiane liquide, no fallimenti

ROMA (Reuters) - Le banche italiane hanno un sufficiente grado di capitalizzazione e liquidità per cui il governo esclude che vi possano essere fallimenti come è accaduto in altri Paesi europei a causa della crisi finanziaria in corso.

<p>Il ministro dell'Economia Giulio Tremonti. REUTERS/Alessandro Bianchi</p>

Lo ha ribadito il ministro dell‘Economia Giulio Tremonti intervenendo in aula alla Camera.

“Non esiste un problema sui depositi perchè escludiamo il fallimento delle banche”, ha detto Tremonti illustrando le misure del decreto varato ieri per garantire la stabilità del sistema finanziario italiano.

“Il sistema finanziario ha un sufficiente grado di capitalizzazione e liquidità”, ha detto il ministro.

“Abbiamo confermato e confermiamo l‘impegno del governo a rispettare il Patto di stabilità e crescita”, ha proseguito il ministro.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below