6 ottobre 2008 / 08:29 / tra 9 anni

Crisi, Corea del Sud vuole colloqui con Cina, Giappone

SEUL (Reuters) - Il presidente sudcoreano Lee Myung-bak proporrà di tenere dei colloqui sulla crisi finanziaria globale con i leader di Cina e Giappone, probabilmente alla fine del mese.

Lo riferisce un funzionario della presidenza.

“Il presidente Lee proporrà un summit trilaterale con Giappone e Cina”, ha detto il funzionario, aggiungendo che i colloqui si dovrebbero tenere con tutta probabilità a Pechino, dove tutti e tre parteciperanno a un meeting annuale dei leader asiatici ed europei fissato per il 24-25 ottobre.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below