1 ottobre 2008 / 18:02 / tra 9 anni

Borsa Milano accelera nel finale, vola UniCredit, male Fiat

MILANO (Reuters) - Piazza Affari archivia una seduta speculare rispetto a quella di ieri, con UniCredit che ha registrato un balzo, che ha consentito al listino di mettere a segno un buon rush finale.

A Milano, in precedenza, non era bastato per decollare l‘intervento della Consob per bloccare le vendite allo scoperto di titoli di banche e assicurazioni.

Dopo un passaggio in territorio positivo, infatti, l‘azionario italiano aveva ripreso la china discendente dopo la pubblicazione dell‘indice Ism manifatturiero, che ha evidenziato uno scivolamento in recessione dell‘economia Usa. Nel finale, però, la borsa ha avuto uno scatto di reni.

Per quanto riguarda l‘intervento della Consob, gli operatori sono scettici e perplessi. “Non sono favorevole”, sintetizza un trader. “E’ una falsificazione del mercato”. Un altro operatore, confermando l‘impressione che “il mercato sia stato falsificato”, dice che “sarebbe stato più logico chiudere (Piazza Affari) per qualche giorno”.

In chiusura, l‘indice S&P/Mib è salito dello 0,59% e il Mibtel dello 0,05%, mentre l‘AllStar ha perso l‘1,13%. Volumi per un controvalore pari a circa 4 miliardi di euro.

* UNICREDIT ha vissuto un‘altra giornata al cardiopalma, oscillando fra 2,95 e 2,5450 euro, chiudendo con un rialzo dell‘11,09% e scambi pari a oltre 376 milioni di pezzi, contro una media dell‘intera seduta di 197,378 milioni negli ultimi trenta giorni.

* Negative, invece, le altre banche, che ieri si erano mosse in direzione opposta: INTESA SANPAOLO -0,52% (ma ha recuperato parecchio terreno nel finale), UBI -1,98%, POP MILANO -3,36% e MEDIOLANUM -2,6%. UNIPOL, precipitata ieri, è salita del 3,54%.

* Tonica ATLANTIA, +3%, nella giornata in cui il presidente dell‘Aiscat, Fabrizio Palenzona, nel corso di un‘audizione al Senato ha detto che il governo sta lavorando per rimuovere gli ostacoli all‘operatività delle concessionarie. Atlantia, inoltre, secondo quanto riferito da due fonti vicine alla situazione, avrebbe ottenuto da Serravalle una proroga dell‘opzione call per acquisire il 33% del capitale di Pedemontana, opzione scaduta oggi.

* FINMECCANICA ha messo a segno un progresso del 2,51%. Credit Suisse ne ha tagliato il target price a 25 da 27 euro, ma ha confermato il rating “outperform” e sottolineato che i fondamentali di lungo termine sono solidi.

* Prosegue il buon momento di STMICROELECTRONICS: +1,96%.

* FIAT è caduta del 4,77%, in linea con lo stoxx europeo di settore. Al summit Reuters di Parigi, l‘AD Ferrari ha detto di vedere volumi 2008 “più o meno” allo stesso livello dell‘anno scorso e ha affermato che è troppo difficile fare previsioni sul 2009 a causa della crisi finanziaria.

* In calo, nell‘automotive, anche PIRELLI: -3,87%.

* PARMALAT, sospesa al ribasso nel finale di seduta, ha lasciato sul terreno il 5,12%. Un dealer collega l‘andamento del gruppo guidato da Enrico Bondi all‘annuncio che Amber Capital è sceso sotto la soglia del 2%, sintomo che “gli hedge fund stanno uscendo dal capitale”.

* Brillante ieri, ITALCEMENTI è scesa del 4,22%, nella giornata in cui, secondo quanto riferito da un trader, “Cheuvreux ne ha tagliato il target price a 8,40 da 8,80 euro”.

* Dopo la pausa di ieri, sono tornate a piovere le vendite sulle società legate alle materie prime e sui ciclici in genere. “L’[indice sulla manifattura Usa] Ism ha riportato l‘attenzione sulla recessione”, spiega un operatore. TENARIS è arretra del 3,29% e SAIPEM del 3,24%. Fra i retail, GEOX -2,77%, LUXOTTICA -2,44% e BULGARI -2,14%.

* Bene le utilities, che si confermano comparto difensivo: A2A +1,34%, SNAM +0,68%, ENEL +0,19% e TERNA -0,08%.

** AZIONARIO ITALIANO ** I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........ Titoli Expandi....................... Segmento Blue Chip .................. Segmento Standard Classe 1 .......... Segmento Standard Classe 2 .......... Segmento Allstars ...................

Market statistics................................ 20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 20 maggiori ribassi (in percentuale).............

Indice Mibtel......... Indice S&P/Mib........ Indice Mib-30......... Indice Midex.......... Indice Allstars....... Indice Mibtel serale.. Indice Mib30 serale...

Scambi ai blocchi... Titoli sospesi da contrattazioni

Guida per azionario Italia....

** DERIVATI DI BORSA ** Futures su S&P/Mib........... MiniS&P/Mib.................. Guida a futures e opzioni.... Guida a opzioni..............

** BORSE EUROPEE **

Commento su titoli europei ........[.EU]

Speed guide borse europee..........

Indici pan europei ........

Dati analitici paneuropei...

Indice FTSEurofirst 300..........

Indice Stoxx.....................

Indice Eurostoxx.................

Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........

Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx.....

10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx.......

10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx..

25 maggiori rialzi europei.........

25 maggiori ribassi europei........

25 titoli più attivi in valore ....

Guida a informazioni Reuters .......

Guida a azionario ..................

Chain degli indici italiani

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below