30 settembre 2008 / 11:41 / tra 9 anni

Commissione Ue, Usa devono farsi carico responsabilità crisi

BRUXELLES (Reuters) - La Commissione europea ha detto che gli Stati Uniti devono essere all‘altezza delle loro responsabilità per risolvere la crisi finanziaria internazionale e ha auspicato una rapida emanazione del piano di salvataggio elaborato da Washington.

Il portavoce della Commissione Johannes Laitenberger ha espresso rammarico per la mancata votazione al Congresso del piano da 700 miliardi di dollari. “Gli Usa devono assumersi la loro responsabilità in questa situazione”, ha detto in una conferenza stampa.

Le misure adottate dai paesi europei per sostenere tre banche in difficoltà, ha continuato, mostrano che le autorità europee possono “essere all‘altezza del compito di dare stabilità finanziaria”.

La Commissione europea intende in proposito prendere velocemente una decisione sull‘intervento di Belgio, Francia e Lussemburgo per il salvataggio di Dexia, per verificare che sia in linea con le regole Ue. “Intendiamo prendere presto una decisione una volta che ci verrà notificata l‘operazione”, ha detto il portavoce Ue Jonathan Todd.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below