30 agosto 2008 / 12:07 / tra 9 anni

Expo Milano,Moratti: è progetto sociale,non interessa governance

RIMINI (Reuters) - Il sindaco di Milano Letizia Moratti, commissario per l‘Expo 2015, torna sulle polemiche sulla preparazione dell‘evento che la vendono contrapposta al presidente della Regione Roberto Formigoni ed al presidente del Consiglio che ha assunto il ruolo di mediatore fra i due, dicendo che l‘evento dovrà essere sviluppato nei suoi aspetti “sociali” e non guardando invece a quelli economici.

La Moratti è tornata sul tema che l‘ha visto contrapposta a Formigoni soprattutto prima delle vacanze, nel corso del suo intervento ad una tavola rotonda al Meeting dell‘amicizia in corso a Rimini.

“L‘Expo non è un progetto infrastrutturale, economico o immobiliare: è un progetto sociale”, ha detto la Moratti polemizzando con chi sottolinea lo straordinario valore economico del progetto che convoglierà nell‘area interessata risorse per circa 30 miliardi di euro con un indotto molto maggiore.

“Non mi interessa la governance, quella poi la faremo. L‘Expo o sarà un progetto sociale o non sarà”, ha aggiunto la Moratti.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below