13 agosto 2008 / 06:32 / tra 9 anni

Conti dormienti,Mef detta a banche regole per pubblicazione

<p>La sede del ministero dell'Economia riflessa nelle vetrate del palazzo di Bankitalia a Roma. REUTERS/Alessandro Bianchi</p>

ROMA (Reuters) - Il ministero dell‘Economia ha comunicato alle banche le modalità con cui dovranno comunicare i dati dei depositi cosiddetti dormienti e le istruzioni per l‘informativa da inviare al Tesoro.

Lo riferisce una nota del ministero.

Il Tesoro, si legge nella nota, ha predisposto una “circolare nella quale si sono esplicitate le modalità tecniche attraverso le quali gli intermediari dovranno comunicare a questo dicastero i dati concernenti i rapporti considerati dormienti, nonché le modalità per fornire adeguata pubblicità all‘avvenuta pubblicazione. Si sono, inoltre, resi disponibili il modulo, che gli intermediari dovranno utilizzare per la trasmissione dei suddetti dati, e le istruzioni che renderanno più agevole la compilazione del medesimo modulo”.

Nella circolare, disponibile sul sito del ministero, il Tesoro dice alle banche che la comunicazione relativa ai conti prossimi ad acquisire lo status di dormienti, dieci anni senza movimentazioni, dovrà essere fatta con congruo anticipo.

Per quanto riguarda le comunicazioni che dovranno essere fatte per i conti già dormienti, le banche potranno dare notizia dell‘avvenuta pubblicazione con un annuncio da pubblicarsi su di un quotidiano nazionale..

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below