11 agosto 2008 / 05:36 / tra 9 anni

Titoli da tenere d'occhio a Piazza Affari - Lunedì 11 agosto

Di seguito i titoli che potrebbero muoversi oggi a Piazza Affari.

<p>Un investitore in Borsa. REUTERS/Stringer</p>

TELECOM - Il gruppo ha chiuso il primo semestre con un utile sopra le attese, ma ha ridotto le previsioni sull‘intero 2008. Nel corso della conference call, l‘AD Franco Bernabè ha confermato i target di crescita delle vendite ed Ebitda margin per il 2009 e e il 2010 e ha descritto i tre pilastri, in particolare i tagli dei costi, che sorreggono la strategia di rilancio. Telefonica ha confermato la fiducia nel management della società italiana. La società ha definito “mero documento di lavoro”, le indiscrezioni sul piano industriale 2008-11 riportate venerdì da La Repubblica. In cambio di una maggiore apertura della rete fissa di accesso l‘Autorità delle telecomunicazioni non dovrà concedere a Telecom alcun tipo di compensazione.

MEDIASET - In un‘intervista al Sole 24 Ore di domenica, Piersilvio Berlusconi ha detto di puntare alla creazione di un network per la pubblicità sul web e ha confermato l‘interesse per Itv, nel quadro di un più generale studio di potenziali target per acquisizioni a livello internazionale.

IMPREGILO - Il Tribunale del Riesame di Napoli ha disposto l‘annulamento del sequestro preventivo nei confronti di Impregilo nell‘ambito dell‘inchiesta sui rifiuti in Campania e l‘immediata restituzione dei beni effettivamente sequestrati.

ALITALIA (titolo sospeso) - In giugno Alitalia ha imbarcato 1,72 milioni di passeggeri registrando una riduzione su base annua del 21,7%. Il Codacons ha presentato una denuncia alla procura di Roma in cui chiede di verificare l‘ipotesi di reato di malversazione ai danni dello Stato e bancarotta fraudolenta sulla vicenda Alitalia. Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha ribadito che il piano di Air France prevedeva 7.000 esuberi, il progetto allo studio del governo molti di meno.

FINMECCANICA - Nel comunicare i risultati del primo semestre l‘americana Drs technologies prevede il closing dell‘integrazione in Finmeccanica durante il quarto trimestre del 2008.

FULLSIX - Ha diffuso un comunicato per rispondere alla nota diffusa nella serata di ieri da Wpp per contestare la cessione a Cognetas delle attività internazionali, affermando di aver presentato il 31 luglio un‘offerta a un prezzo più alto.

Venerdì hanno diramato i risultati ELICA, GUALA CLOSURES, PIQUADRO, AEDES, BIESSE, CAD IT, CAMPARI, CSP, DATALOGIC, DIASORIN, EMAK, ERG RENEW (ex ENERTAD), FIERA MILANO, IMA, ITALMOBILIARE, MONDO HOME ENTERTAINMENT, NOEMALIFE, PANARIAGROUP, SADI, STEFANEL, TREVISAN COMETAL, VITTORIA ASS..

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below