10 settembre 2008 / 14:38 / 9 anni fa

Nucleare,Berlusconi:capitali italiani per centrali in Francia,Gb

LONDRA (Reuters) - L‘Italia è interessata a partecipare anche con propri capitali alla costruzione di centrali nucleari in Francia e Gran Bretagna.

Lo ha detto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi in una conferenza stampa congiunta con il premier britannico Gordon Brown.

“Vogliamo recuperare il tempo perso. Il modo migliore è affiancarsi alla Francia e all‘Inghilterra. Credo che accettiamo con grande piacere la disponibilità di Gran Bretagna e Francia di condividere il loro know how magari partecipando con nostri capitali alla costruzione di centrali che sorgano in Francia e Inghilterra”, ha detto Berlusconi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below