10 settembre 2008 / 06:26 / tra 9 anni

Opec decide a sorpresa taglio produzione 500.000 barili/giorno

VIENNA (Reuters) - Dopo ore di negoziati, nella notte l‘Opec ha rivisto a sorpresa i suoi target di produzione tagliandoli di 500.000 barili al giorno, a fronte di attese per una produzione invariata.

<p>Il presidente dell'Opec, l'algerino Chakib Khelil, oggi alla conferenza stampa dopo il meeting dell'organizzazione dei paesi produttori di petrolio a Vienna. REUTERS/Heinz-Peter Bader</p>

Il nuovo tetto di produzione è adesso di 28,8 milioni di barili al giorno.

Sui timori relativi ad un eccesso di produzione, il greggio Usa era sceso ieri sotto i 102 dollari al barile, circa il 30% in meno del massimo record di 147 dollari toccato a luglio, e il Brent aveva rotto al ribasso la soglia dei 100 dollari.

Alle 8,20 circa il futures a ottobre sul greggio Usa sale di 20 centesimi a 103,45 dollari al barile, mentre la stessa scadenza sul Brent guadagna 25 centesimi a 100,59 dollari.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below