7 agosto 2008 / 10:38 / 9 anni fa

Andrea Pininfarina muore in incidente stradale, titolo balza

ROMA (Reuters) - Andrea Pininfarina, numero uno della omonima, storica carrozzeria piemontese, è morto stamattina in un incidente stradale alle porte di Torino, hanno riferito fonti vicine alla famiglia.

<p>La Ferrari P4/5, design di Pininfarina REUTERS/Benoit Tessier</p>

La notizia ha spinto gli operatori di Borsa ad acquistare i titoli del gruppo per il quale ci si aspetta una fase di contendibilità del controllo.

“Il mercato pensa che verrà accelerato il passaggio della proprietà”, si è limitato a commentare un trader.

Alle 12,30 le azioni segnano un rialzo di teorico di 11,44% a 6,7 euro.

Andrea Pininfarina, 51 anni, figlio del senatore a vita Sergio, era presidente e amministratore dell‘azienda e membro del consiglio direttivo di Confindustria.

Il primo agosto aveva aveva concluso un accordo con le banche creditrici, che si sono impegnate a non esigere il credito mentre Pininfarina continua a pagare gli interessi.

L‘intesa è propedeutica ad un ricadenzamento-rifinanziamento del debito - che ammonta a 600 milioni - dopo il quale Pininfarina lancerà a fine anno l‘aumento di capitale da 100 milioni di euro già deliberato dall‘assemblea dei soci.

La ricapitalizzazione dovrebbe portare nell‘azionariato del gruppo il finanziere bretone Vincent Bollore’, Piero Ferrari, l‘indiana Tata, Alberto Bombassei e la famiglia torinese Marsiaij.

Pininfarina sta lavorando ad un progetto di auto elettrica on il gruppo Bollore’ che dovrebbe entrare in produzione nel 2010.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below