28 aprile 2008 / 08:06 / 9 anni fa

Italia, fiducia imprese aprile a nuovo minimo da luglio 2005

ROMA (Reuters) - Continua a scendere anche in aprile la fiducia delle imprese italiane, secondo il consueto sondaggio Isae, con l‘indice che ha ritoccato al ribasso i minimi segnando questo mese il livello più basso da luglio 2005.

<p>Trader al lavoro. REUTERS/Fatih Saribas</p>

Al netto dei fattori stagionali, l‘indice Isae si attesta infatti a 86,9 da 88,8 (rivisto da 89,0) di marzo.

Le attese degli analisti Reuters erano più elevate e prevedevano un indice sempre in calo ma a 88,5.

“La caduta dell‘indicatore riflette la contrazione del portafoglio ordini - comune sia ai mercati interni sia a quelli esteri - assieme alla diminuzione delle attese di produzione e al maggior accumulo delle scorte di magazzino”, si legge nella nota Isae.

“La fiducia scende in tutti i principali comparti produttivi, anche se con diversa intensità: la caduta è particolarmente forte nei beni di investimento - dove l‘indice scende a 88,4 da 94,8 - e negli intermedi (da 85 a 84,2); l‘indice si riduce leggermente anche nei beni di consumo (da 90,7 a 90,1)”, aggiunge la nota. Wednesday, 26 March 2008 09:30:02RTRS [nL26126604] {C}ENDS

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below