27 maggio 2008 / 06:24 / 9 anni fa

Hera-Iride-Enia, firmata lettera intenti per fusione a tre

MILANO (Reuters) - Le utility Hera, Enìa e Iride hanno sottoscritto una lettera di intenti finalizzata a un progetto che prevede una “completa integrazione industriale e societaria”.

In una nota congiunta le tre ex municipalizzate annunciano l‘avvio di una trattativa di esclusiva e la sigla di un accordo di riservatezza del progetto che porterà alla creazione del primo gruppo multiregionale da oltre 5 miliardi di capitalizzazione e 6 milioni di cittadini serviti.

“Con la sottoscrizione della lettera di intenti, le aziende si sono impegnate a definire i contenuti del progetto in termini di profilo competitivo della nuova società, potenziali sinergie, modello organizzativo e concambi”, spiega la nota.

Uno ‘steering commitee’ composto dai rispettivi presidenti e AD definirà le modalità e le tempistiche del progetto da sottoporre ai Cda e agli azionisti di riferimento.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below