23 luglio 2008 / 06:21 / tra 9 anni

Borsa Tokyo chiude in progresso dell'1% con export e bancari

TOKYO (Reuters) - L‘indebolimento dello yen e la brusca frenata delle quotazioni del petrolio hanno aiutato la Borsa giapponese a chiudere la seduta in rialzo di quasi un punto percentuale.

<p>Un trader al lavoro al Tokyo Stock Exchange a Tokyo. REUTERS/Kim Kyung-Hoon</p>

In gran spolvero Canon e gli altri big dell‘export, favoriti dall‘apprezzamento del dollaro sulla valuta nipponica, dopo che il futures sul greggio Usa è scivolato sui minimi di sei settimane.

Richiesto il settore immobiliare, con Mitsubishi Estate e Mitsui Fudosan che sono schizzati in rialzo dopo che JPMorgan ha avviato la copertura sui due titoli con rating “overweight”.

Le banche hanno vissuto una seduta finalmente positiva, confortate dal fatto che la serie di risultati societari dei big statunitensi del settore è ormai alle spalle. Nella maggior parte dei casi, peraltro, i pilastri della finanza Usa hanno pubblicato cifre migliori delle stime.

A limitare i rialzi hanno contribuito i consueti timori sullo stato di salute dell‘economia statunitense, che hanno spinto gli investitori alla cautela in vista della pubblicazione delle trimestrali delle più importanti società quotate giapponesi.

<p>REUTERS/Toru Hanai</p>

Il titolo Nissan ha perso l‘1,07%, depresso dalle parole del patron del gruppo, Carlos Ghosn, che ha dipinto un quadro cupo circa le prospettive economiche del mercato dell‘auto americano.

L‘indice Nikkei ha chiuso in rialzo dello 0,97% a 13.312,93 punti all‘indomani di una seduta entusiasmante, archiviata in rialzo di tre punti percentuali, il risultato migliore in una singola sessione dal 29 maggio.

Il paniere allargato Topix ha messo a segno un rialzo dell‘1,21% a 1.303,35 punti.

Il sotto indice immobiliare fa un balzo del 5,56%, dopo le ultime sedute negative, rese difficili da una serie di fattori, tra cui le preoccupazioni suscitate dalle difficoltà di Zephyr.

Secondo JPMorgan Mitsui Fudosan e Mitsubishi Estate hanno mostrato una buona crescita dei margini, nonostante il contesto economico sfavorevole. Giudizio che hanno innescato una corsa agli acquisti di titoli Mitsui Fudosan (+6,88%) e Mitsubishi Estate (+3,85%).

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below