23 maggio 2008 / 06:32 / tra 10 anni

Fininvest non salirà in Mediobanca, né investirà nel settore -AD

MILANO (reuters) - Fininvest, holding della famiglia Berlusconi, non è interessata ad altri investimenti nel settore finanziario dopo l‘acquisto della partecipazione in Mediobanca.

“Mediobanca è un istituto importante ottimamente guidato, e un gruppo come il nostro deve stare nelle ‘istituzioni’ più rappresentative”, dice Pasquale Cannatelli, AD Fininvest, in un‘intervista al Sole 24 Ore. “Ma abbiamo chiuso con la finanza dopo l‘operazione Mediobanca: non saliremo ancora, né siamo interessati ad altri investimenti nel settore”.

Sono possibili nuovi investimenti, “in una logica finanziaria”, in quattro settori: “oltre alle infrastrutture, immobiliare, health care e selettivi fondi di private equity”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below