22 luglio 2008 / 13:44 / 9 anni fa

Eni-Edison, scoperto giacimento gas in canale di Sicilia

MILANO (Reuters) - Eni ed Edison, attraverso la perforazione del pozzo Cassiopea 1 nel canale di Sicilia, hanno fatto una scoperta di gas, cui sono associate riserve per circa 16 miliardi di metri cubi.

<p>L'AD del gruppo Eni Paolo Scaroni. REUTERS/Daniele La Monaca</p>

Lo dicono due note emesse dalle società, aggiungendo che Eni è operatore del giacimento al 60%, mentre Edison detiene il rimanente 40%.

“I primi test hanno evidenziato una produzione di circa 190.000 metri cubi al giorno di gas”, aggiunge la nota.

La scoperta di Cassiopea si aggiunge a quelle dei limitrofi giacimenti Panda e Argo. E’ allo studio uno sviluppo accelerato per il giacimento di Cassiopea, integrato con i limitrofi Panda ed Argo mediante sistemi sottomarini.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below