21 aprile 2008 / 08:31 / 10 anni fa

Parmalat cede Newlat a Tmt Finance al prezzo simbolico di 1 euro

MILANO (Reuters) - Parmalat ha firmato un contratto di vendita con TMT Finance per la cessione dell‘intero capitale sociale di Newlat, informa una comunicato.

<p>Il logo di Parmalat in una immagine di archivio. REUTERS/Daniele La Monaca</p>

Newlat sarà ceduta alla data del closing ad un valore simbolico di un euro e contestualmente Parmalat cederà all‘acquirente, sempre ad un valore simbolico di un euro, un credito verso Newlat fino ad un massimo di 8 milioni di euro.

La cessione delle azioni, spiega la nota, è subordinata all‘autorizzazione da parte dell‘Antritust.

Newlat, società con sede a Reggio Emilia, dall‘agosto 2006 fa parte del gruppo Parmalat a conclusione della procedura di amministrazione controllata. La società opera utilizzando i marchi “Polenghi”, “Matese”, “Giglio”, “Torre in Pietra” e “Fior di Salento”. Nel 2007 Newlat ha registrato un fatturato di circa 150 milioni di euro con un organico di oltre 300 dipendenti.

Per il testo integrale del comunicato cliccare su: [nBIA2105a]

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below