April 18, 2008 / 10:44 AM / 10 years ago

Alitalia, Ue non vede basi per ulteriori aiuti di stato

BRUXELLES (Reuters) - La Commissione europea non vede circostanze specifiche che consentano al governo italiano di fornire ulteriori aiuti per la ristrutturazione di Alitalia, che rischia il fallimento.

Un aereo Alitalia atterra all'aeroporto di Fiumicino. REUTERS/Max Rossi (ITALY)

“A parte circostanze specifiche, che non sembra si applichino, se a una società sono erogati aiuti di stato senza precedente notifica, soggetti terzi possono portare la questione in tribunale”, ha detto il portavoce della Commissione Michele Cercone rispondendo a chi chiedeva se per Alitalia potrebbero essere concessi ulteriori aiuti di stato prima del 2011, prima data possibile in base alle regole Ue.

“Il prestito ponte può essere concesso soltanto a condizioni di mercato e con la indispensabile notifica alla Commissione europea”, ha aggiunto Cercone, specificando che in caso contrario possibili ricorrenti “potrebbero chiedere il rimborso immediato” del prestito.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below