17 giugno 2008 / 07:15 / 9 anni fa

Bce, Bini Smaghi: rialzo 25 pb porterà inflazione entro target

<p>Lorenzo Bini-Smaghi in una foto d'archivio. REUTERS/Luis D'orey</p>

MILANO (Reuters) - Un unico rialzo dei tassi di un quarto di punto dovrebbe riuscire a riportare l‘inflazione entro l‘obiettivo della Bce, fissato al 2% su anno, in circa due anni.

Lo ha detto Lorenzo Bini Smaghi, membro del board della Banca centrale europea, in un‘intervista pubblicata oggi dal Sole24Ore.

“A nostro avviso, date le attuali condizioni anche sui mercati, un tale inasprimento, che definirei significativo anche se solo di 25 punti base, dovrebbe essere efficace nel riportare l‘inflazione entro l‘obiettivo del 2% nei prossimi 18-24 mesi” ha detto Bini Smaghi.

Il membro italiano dell‘esecutivo Bce ha aggiunto che il consenso intorno a questa decisione è aumentato in sede europea.

“Mi sembra che gli aumenti dei prezzi siano talmente impopolari da avere convinto molti governi ad accettare una stretta monetaria” si legge nell‘intervista.

Riguardo alla crescita, Bini Smaghi sottolinea che “il recente aumento del prezzo del petrolio lascerà i segni nella seconda parte del 2008”, ma considera la situazione migliore rispetto a quanto avvenuto negli anni Settanta.

“L‘aggiustamento allo shock finanziario richiederà più tempo del previsto” dice Bini Smaghi. “Sarà comunque più lieve di quello registrato negli Stati Uniti”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below