15 maggio 2008 / 07:53 / 10 anni fa

Borse Europa in calo, pesanti i bancari con Barclays

MILANO (Reuters) - Borse europee in calo, zavorrate dai titoli finanziari dopo un‘ondata di risultati trimestrali.

<p>Un trader al lavoro in una borsa europea. REUTERS/Kai Pfaffenbach</p>

In primo piano Barclays, che ha annunciato svalutazioni per 1,95 miliardi di dollari e che perde il 2% circa, da un avvio positivo, dopo che la banca non ha voluto escludere l‘ipotesi di una ricapitalizzazione.

Pesante la belga KBC, in calo di quasi il 6%, che ha sospeso il programma di buyback.

Alle 9,30 il FTSEurofirst 300 cede lo 0,56% e il rapporto tra titoli in calo e titoli in rialzo è di 4 a 1.

“Sul fronte finanziario, abbiamo visto un po’ di miglioramento, ma il flusso di notizie contiene ancora numerosi elementi negativi che, messi tutti insieme, mostrano consumi ancora sotto forte pressione negli Usa e preannunciano mesi difficili. Questo ha evidentemente un impatto sull‘azionario”, dice Tammo Greetfeld, analista di UniCredit a Monaco.

Tra i titoli in evidenza:

*In ribasso i titoli minerari RIO TINTO e BHP BILLITON, colpiti dai realizzi dopo i massimi toccati in settimana.

*Bene ZURICH FINANCIAL, in rialzo del 2,8%, sotto i massimi d‘apertura, dopo aver annunciato un utile trimestrale in crescita del 3%, sopra le attese, grazie al contenimento dei costi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below