15 aprile 2008 / 06:18 / tra 10 anni

Borsa Usa poco mossa grazie a dati vendite, pesante Wachovia

NEW YORK (Reuters) - Wall Street è poco mossa nella prima ora di contrattazioni, dopo che le vendite al dettaglio a marzo negli Usa hanno mostrato una crescita inattesa.

<p>Trader in Borsa a New York. REUTERS/Brendan McDermid (UNITED STATES)</p>

Il dato macro consente quindi al mercato di constrastare la notizia negativa delle perdite trimestrali, inattese, della quarta banca Usa Wachovia Corp.

Wachovia ha anche annunciato l‘intenzione di tagliare il dividendo e posti di lavoro, di aumentare il capitale di 7 miliardi di dollari dopo essere diventata l‘ultima vittima, in ordine di tempo, del credit crunch.

Il titolo Wachovia cede oltre il 10%, mentre l‘indice finanziario S&P è in calo dell‘1,4%. Nel settore, venduti Bank of America e Citigroup.

Intorno alle 16,30 il Dow Jones industrial average cede lo 0,05%, lo Standard & Poor’s 500 Index perde lo 0,2%, il Nasdaq Composite Index è in calo dello 0,18%.

Denaro sui titoli energetici, soprattutto petroliferi, come Devon Energy e Transocean Inc.

In calo di oltre il 10% Blockbuster Inc. La catena di distribuzione di video ha presentato un‘offerta di acquisto per il retail di elettronica Circuit City Stores Inc (+32%).

Forte denaro su Eaton Corp dopo aver riportato utili in miglioramento nel trimestre.

I risultati, migliori delle attese, aiutano anche W.W. Grainger Inc.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below