15 maggio 2008 / 06:52 / tra 10 anni

Berlusconi non vede per ora rimedio a forza euro

ROMA (Reuters) - Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha detto di non vedere per il momento come bloccare il rafforzamento dell‘euro sul dollaro e il rialzo delle materie prime.

<p>Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. REUTERS/Max Rossi</p>

“La nostra moneta è a 1,60 contro dollaro il che rende difficile le nostre esportazioni. I prezzi delle materie prime sono alti e si teme che saliranno ancora. Non si vede per ora un rimedio davvero efficace”, ha detto Berlusconi al Senato.

L‘euro viene scambiato attualmente a 1,5453 contro dollaro.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below