14 luglio 2008 / 10:02 / tra 9 anni

Alitalia, Cardia: Consob vigila anche dopo sospensione titolo

MILANO (Reuters) - Consob continua a svolgere attività di vigilanza su Alitalia rispetto ai divieti di insider trading e manipolazione, che non sono venuti meno con la sospensione degli obblighi informativi.

Lo dice il presidente della Commissione Lamberto Cardia nel suo discorso annuale al mercato.

La Consob, afferma Cardia, ha condiviso la decisione di Borsa Italiana di sospendere le quotazioni della compagnia aerea dopo il decreto-legge che ha disposto tra l‘altro la sospensione dagli obblighi informativi in merito alle attività finalizzate alla preparazione dell‘offerta per l‘acquisizione del controllo di Alitalia. Non potendo infatti garantire al mercato la piena conoscenza dell‘evolversi degli eventi societari, si è valutato che non sussistessero le condizioni per la regolarità delle negoziazioni.

Il venir meno degli obblighi informativi comunque non determina il venir meno dei divieti previsti dal Tuf in materia di insider trading e manipolazione, “divieti sul cui rispetto la Consob continua a svlgere attività di vigilanza”, conclude Cardia.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below