13 maggio 2008 / 18:36 / tra 10 anni

Usa, incertezza su profondità rallentamento economia - Fisher

MIDLAND, Texas (Reuters) - L‘economia statunitense sta attraversando una fase di correzione che è il risultato di “un‘ombra” sul sistema bancario “uscita enormemente dal controllo”.

Lo ha detto Richard Fisher, presidente della Fed di Dallas e membro del Fomc, aggiungendo tuttavia un segnale positivo circa l‘evoluzione dell‘economia.

“Non sono sicuro della profondità del rallentamento economico”, ha detto.

Fisher ha inoltre aggiunto che Fed e Bce stanno lavorando entrambe per assicurare una fiducia di lungo periodo nel dollaro, e che il biglietto verde si rafforzerà se gli Usa otterranno una crescita sostenibile e non inflativa.

Secondo Thomas Hoenig, presidente Fed di Kansas City, riportare l‘inflazione sotto controllo è la sfida principale che attende la Federal Reserve, dato che il vero pericolo sarebbe un cambio delle attese sull‘andamento dei prezzi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below