12 giugno 2008 / 05:53 / tra 10 anni

Borse Europee salgono dopo dati vendite al dettaglio Usa

FRANCOFORTE (Reuters) - I titoli europei ampliano i propri guadagni negli scambi del primo pomeriggio, con un rialzo fino a oltre l‘1%, per poi tornare leggermente a scendere, dopo la diffusione dei dati sulle vendite al dettaglio statunitensi del mese di maggio, assai migliori delle aspettative.

<p>Trader al lavoro. REUTERS/Brendan McDermid</p>

Il segmento retail statunitense ha registrato un’ accelerazione dell‘1%, il doppio rispetto allo 0,5% atteso.

Intorno alle 15,15 l‘indice tedesco sale dello 0,62% e quello inglese dello 0,64%. Il Cac cresce invece dello 0,08%.

La performance migliore spetta al settore delle banche con un +1,07%, grazie a Hbos che sale del 4,84%, Commerzbank del 3,3%, Royal Bank of Scotland del 2,71%, UBS del 2,28% e BNP Paribas del 2,31%.

Tornano in territorio positivo con lo 0,26% i titoli tecnologici, guidati da Tomtom in rialzo del 3,65%.

L‘unico a rimanere in territorio negativo è l‘indice relativo ai titoli energetici, che perde lo 0,55%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below