10 luglio 2008 / 09:54 / tra 9 anni

Robin Tax, Ortis: senza controlli efficaci facile traslazione

ROMA (Reuters) - Il controllo sulla corretta applicazione delle norme della Robin Tax non è semplice e senza un intervento deciso sarà facile per le imprese trasferire il maggior onere fiscale sui prezzi.

Lo ha detto il presidente dell‘Autorità per l‘energia, Alessandro Ortis, leggendo alla Camera la relazione sull‘attività svolta nel 2007.

Il controllo sull‘applicazione della Robin Tax, e sul divieto di trasferimento dell‘onere sui consumatori, “è un compito difficile ma per il quale ci siamo doverosamente già attivati. Non vi è dubbio che, in assenza di una forte ed immediata iniziativa le imprese non avrebbero alcuna difficoltà a trasferire interamente sui prezzi tale maggiorazione di imposta”, ha detto Ortis

Con la manovra triennale il governo ha deciso una serie di aggravamenti della tassazione per le imprese energetiche con fatturato superiore ai 25 milioni. Ha anche introdotto un divieto di traslazioone della maggiorazione fiscale sui prezzi. Il controllo sul rispetto di questo divieto è stato delegato all‘Autorità presieduta da Ortis.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below