9 maggio 2008 / 15:16 / tra 10 anni

Borsa Usa riduce perdite, AIG pesante, Citigroup tiene

NEW YORK (Reuters) - La borsa Usa riduce le perdite in mattinata sulla scia dei tentativi di rassicurazione dell‘AD di Citigroup.

<p>Pedoni vicino alla Borsa di New York. REUTERS/Brendan McDermid (UNITED STATES)</p>

Alle 17,00 italiane il Dow Jones perde lo 68% e lo Standard & Poor’s 500 lo 0,5%.

Il Nasdaq Composite è piatto grazie ai rialzi di Research in Motion, +2,5%, e Microsoft, +0,6%.

Le quotazioni del greggio intanto proseguono la serie di record, rompendo anche la soglia dei 126 dollari al barile e alimentando le preoccupazioni su inflazione e rallentamento economico.

Sul fronte negativo influisce anche la notizia della perdita record registrata dalla compagnia assicurativa numero uno al mondo AIG, che ha riacceso i timori sulle società di servizi finanziari. Il titolo lascia sul terreno quasi il 7%.

Citigroup ha annunciato l‘intenzione di smobilizzare attivi per circa 400 miliardi di dollari, ma le parole dell‘AD finalizzate a placare i timori sulla banca tengono a galla il titolo, +0,3%.

Pesanti i farmaceutici dopo che Mylan ha annunciato una perdita più estesa e ricavi sotto le attese, mentre Bristol Myers Squibb soffre della notizia di un possibile imminente via libera alla versione generica dell‘anticoagulante Plavix in Europa.

Mylan scende del 10% circa e Bristol Myers del 4,5%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below