7 giugno 2008 / 08:33 / 10 anni fa

Sindacati, Bonanni: sì a Robin Hood Tax ma anche azione comune

SANTA MARGHERITA LIGURE (Reuters) - I sindacati apprezzano la Robin Hood Tax proposta dal ministro dell‘Economia ma chiedono anche tagli fiscali sull‘energia e una iniziativa comune dei paesi industrializzati.

Lo ha dichiarato Raffaele Bonanni, segretario generale della Cisl.

“Ci piace la Robin Hood Tax ma bisogna tagliare anche le tasse sull‘energia. Inoltre, ci vuole un‘azione comune. L‘Italia fa parte del G8, è necessaria quindi una Kyoto del petrolio”, ha spiegato Bonanni a margine del convegno dei Giovani imprenditori di Confindustria.

“L‘energia non deve continuare a condizionare le nostre economie”, ha concluso.

La Robin Hood Tax è stata proposta da Giulio Tremonti e prevede una tassazione straordinaria sugli utili delle società petrolifere.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below