7 luglio 2008 / 05:37 / tra 9 anni

STOCKS TO WATCH - Lunedì 7 luglio, ore 8,20

 ***************** CHIUSURE VENERDI' 4 LUGLIO *******************
 Dow Jones        chiuso per festività
 Nasdaq          chiuso per festività
 S&P/MIB       28.541         -1,9%
 ****************************************************************
 Le borse europee sono viste rimbalzare. Di seguito i titoli
che potrebbero muoversi a Piazza Affari. Con (*) indicate le
integrazioni.
 (*) ATLANTIA - L'Antitrust ha bocciato le recenti
modifiche normative sulle concessioni autostradali, sostenendo
che restringono gli spazi per la concorrenza e penalizzano i
consumatori. [nCIA541842]
 Secondo indiscrezioni stampa, oggi investor day.
 RISPARMIO GESTITO - Il sistema fondi in Italia chiude giugno
con raccolta netta negativa di 12,6 miliardi, dopo gli oltre 8
miliardi di deflussi a maggio, e vede calare il patrimonio in
gestione a 515 miliardi, un'emorragia che va a 70 miliardi da
inizio anno. Lo dice la nota di Assogestioni. [nL04274472]
 FASTWEB - Free cash flow oltre 50 milioni nel 2008,
fatturato a 1,64 miliardi (+14%) ed Ebitda in progresso di quasi
il 30% a 530 milioni, secondo le stime della Lettera
all'investitore del Sole di ieri.
 (*) FINMECCANICA - Il gruppo di difesa e
aerospaziale sta pensando di partecipare a un'offerta per l'asta
dei treni ad alta velocità in Italia attraverso la controllata
Ansaldo Breda, secondo Finanza&Mercati di sabato che cita l'AD
Pier Francesco Guarguaglini.
 BANCHE - All'esame del prossimo Comitato del credito c'è la
revisione dei legami tra banche e imprese, in particolare la
possibile modifica del tetto che impone agli istituti di non
superare il 15% del capitale delle aziende, secondo il Corsera e
la Repubblica di sabato.
 UBI BANCA - BANCO POPOLARE - L'ipotesi
stampa di una aggregazione è "destituita di fondamento", ha
precisato Ubi. [nL04149775]
 (*) EDITORIA - Alle gare per il passaggio totale alla
tecnologia digitale in Sardegna e per la cessione della capacità
trasmissiva di Rai, Mediaset e Telecom, non ha
partecipato nessun gruppo italiano, secondo quanto dichiarato al
Giornale oggi dal commissario dell'Agcom Stefano Mannoni.
 TELECOM ITALIA - Tra pochi mesi scade la call per
salire al controllo assoluto di Telecom Argentita e ampliare
così al 30% la componente estera del suo business. Ma la
famiglia Werthein, al momento socio paritetico, sta facendo di
tutto per evitare di onorare quella promessa, scrive il Sole 24
Ore di sabato.
 TELECOM ITALIA MEDIA - Il gruppo De Agostini non è
interessata all'emittente televisiva La7, nè alla carta
stampata, ha dichiarato in un'intervista al Sole 24 Ore di ieri
l'AD del gruppo Lorenzo Pellicioli. [nPAR637079]
 (*) ENI - Il governo kazako risponde alle accuse
mosse da Exxon Mobil sui ritardi nello sviluppo del
gigantesco giacimento petrolifero del Kashagan, al largo del Mar
Caspio. [nL04337195]
 HERA, IRIDE, ENIA - I vertici
delle tre utility stanno cercando di accelerare i tempi per
realizzare, entro la fine di luglio, una prima bozza di accordo
sul modello societario da seguire per la fusione a tre, che
darebbe vita alla seconda utility italiana alle spalle di A2A, in
modo da arrivare per settembre a un protocollo
d'intesa vincolante. [nL04232368]
 DE' LONGHI - In riferimento ai dati sul calo dei
consumi in Italia a giugno, l'AD Fabio De' Longhi ritiene che il
mercato dei piccoli elettrodomestici non stia soffrendo molto e
sia quindi in controtendenza. Il primo trimestre è stato buono,
il secondo si prospetta comunque positivo, dice l'AD secondo
dichiarazioni riportate dal Sole 24 Ore del weekend.
 (*) GAS PLUS - Sta per annunciare una partnership
con Gaz de France, secondo Finanza&Mercati senza citare
fonti.
 (*) MARIELLA BURANI FG - La famiglia non ha ancora
deciso se lanciare un'offerta totale o parziale sul gruppo e se
delistarlo, ha dichiarato a Milano Finanza di sabato l'AD
Giovanni Burani, aggiungendo che la controllante Burani Designer
non seguirà la stessa sorte.
 (*) - AZIMUT - Vuole crescere all'estero, guarda
alla Francia ma soprattutto ai paesi emergenti come Turchia,
Cina ed Est Europa, dichiara l'AD Pietro Giuliani, secondo
dichiarazioni riportate da Affari&Finanza di Repubblica.
 BANCO DI DESIO - Le proiezioni riportate dal Sole
24 Ore Plus indicano per il 2008 una crescita del 15% a 270
milioni del margine di interesse.
 DATALOGIC - I ricavi di vendita del secondo
trimestre sono saliti del 3% a 98 milioni. [nL04103441]
 PIERREL - Ha sottoscritto con Banca Imi (gruppo
Intesa Sanpaolo) il contratto di garanzia relativo
all'offerta dei diritti di opzione eventualmente non esercitati
nell'aumento di capitale che si chiuderà il prossimo 23 luglio.
[nL04343832]
 BIANCAMANO - I 7/7 parte programma buyback fino a
3,4 milioni di azioni. [nL04299957]

<p>Un investitore in Borsa. REUTERS/Stringer (CHINA)</p>
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below