3 giugno 2008 / 11:04 / tra 9 anni

Parmalat,non raggiunto quorum assemblea su soglia payout

MILANO (Reuters) - L‘assemblea straordinaria degli azionisti di Parmalat, convocata per deliberare su una proposta di innalzamento della soglia dell‘utile distribuibile, non ha raggiunto il quorum richiesto per la sua costituzione.

Lo dice una nota del gruppo di Collecchio alla vigilia della data della terza convocazione.

L‘assemblea era stata convocata dal Cda per i giorni 30 maggio, 3 e 4 giugno su richiesta di soci pari al 12,06% del capitale, con all‘ordine del giorno “la proposta di innalzamento della soglia del 50% dell‘utile distribuibile e conseguente modifica dell‘art. 26 dello Statuto Sociale”.

Lo statuto prevede che “anche a fronte degli eventuali proventi derivanti da azioni revocatorie e risarcitorie (anche in eventuale sede transattiva) al netto degli eventuali costi, la società sarà obbligata a distribuire agli azionisti una percentuale pari al 50% degli utili distribuibili risultanti da ognuno dei primi 15 bilanci annuali d‘esercizio”. La modifica proposta dagli azionista indica invece una percentuale “pari a non meno del 50%”.

Per la costituzione dell‘assemblea straordinaria in terza convocazione è necessario raggiungere un quorum del 20% del capitale. A questo punto domani si prenderà atto del mancato raggiungimento del quorum e l‘assemblea non potrà deliberare sull‘ordine del giorno.

“Il consiglio di amministrazione procederà domani alla constatazione di legge”, si legge nel comunicato Parmalat.

Nella relazione degli amministratori per l‘assemblea, peraltro, era sottolineata l‘esistenza di “importanti impedimenti giuridici” all‘assunzione della delibera richiesta, suffragati anche da “autorevole parere esterno”.

“L‘attuale articolo 26 dello statuto sociale, infatti, trae origine dall‘obbligo espresso nella proposta di concordato sottoscritta dall‘assuntore Parmalat SpA con conseguente suo obbligo a non modificarne il contenuto”, si legge nella relazione del cda.

Intorno alle 15,20 a Piazza Affari il titolo Parmalat sale dell‘1,63% a 1,812 euro, rimbalzando dopo lo scivolone di oltre il 4% accusato ieri, quando le azioni hanno toccato un minimo storico intraday a quota 1,722.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below