1 luglio 2008 / 06:48 / 9 anni fa

M.Burani, famiglia lancerà Opa a 18 euro con delisting

MILANO (Reuters) - L‘azionista di controllo di Mariella Burani Fashion Group, la famiglia Burani, lancerà un‘offerta pubblica d‘acquisto sul gruppo del lusso a 18 euro per azione, in un‘operazione finalizzata al delisting.

Lo riferisce a Reuters una fonte vicina al deal, dopo che stamani un comunicato stampa di Mbfg aveva confermato l‘esistenza di un progetto per il lancio di un‘Opa volontaria parziale o totale sulla società, ad un prezzo indicativo tra 17 e 18 euro per azione, da parte di un veicolo controllato dalla famiglia Burani e partecipato da investitori strategici industriali.

“L‘opa sarà a 18 euro per azione ed è finalizzata al delisting”, spiega la fonte.

Gli altri soggetti che parteciperanno all‘operazione “sono investitori che già collaborano con il gruppo nel retail nei paesi emergenti”, aggiunge la fonte.

Mbfg è controllato per il 60% circa dalla famiglia Burani. La società è entrata in borsa il 21 luglio 2000 a 7 euro per azione.

La nota di stamani ha anche annunciato la decisione da parte della società di optare per una rettifica della plusvalenza relativa all‘operazione di cessione della divisione Multibrand Retail, che porta a una modifica del bilancio consolidato 2007 di 25,5 milioni di euro in negativo su ricavi, Ebitda e Ebit e prevede anche l‘appostamento di 8,7 milioni di ulteriori imposte differite come impatto sull‘utile ante-imposte.

Tuttavia tale rettifica non ha alcun impatto su ricavi, Ebitda, Ebit e utile ante-imposte adjusted al netto della cessione della divisione.

La rettifica non ha alcun impatto neppure sul patrimonio netto consolidato e sulla posizione finanziaria netta consolidata.

La fonte ha sottolineato che “la rettifica, pari a 25 milioni di euro, porterà a un beneficio di 24 milioni sul patrimonio netto nel 2008 e a un debt/equity di 0,60 da 0,67”.

Non è stata invece modificata la trimestrale e il gruppo ribadisce la guidance e le aspettative di crescita a doppia cifra dei ricavi consolidati e dell‘Ebitda per il 2008, spiega il comunicato.

Le stime indicano 115 milioni di margine operativo e 800 milioni di ricavi, precisa la fonte.

Mbfg aveva ceduto esattamente un anno fa a un fondo di private equity il 100% della divisione Multibrand Retail, costituita da Revedi, Revedi Sa, Bernie’s AG e i negozi Don Gil GmbH.

Per leggere il comunicato integrale della società i clienti Reuters possono cliccare su [nBIA01592 ]

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below