July 30, 2020 / 9:27 AM / 15 days ago

Istat: tasso disoccupazione giugno sale a 8,8% su Covid, poco sopra attese

Una statua presso la Fontana di Nettuno davanti a una bandiera italiana a Napoli. REUTERS/Ciro De Luca

ROMA (Reuters) - Il tasso di disoccupazione italiano sale all’8,8% in giugno dall’8,3 di maggio (rivisto da 7,8%) con la crisi Covid che continua a colpire il mercato del lavoro, seppur a ritmi via via piu’ contenuti.

Gli analisti sentiti da Reuters avevano previsto un tasso di disoccupazione all’8,6% nel mese osservato.

L’occupazione è sostanzialmente stabile al 57,5% dal 57,6% del mese prima. Il tasso di inattività scende al 36,8% dal 37,1% (rivisto) di maggio.

Nella media del secondo trimestre 2020, rispetto al primo, l’occupazione risulta in evidente calo (-2,0% pari a -459mila unità) per entrambe le componenti di genere. Diminuiscono nel trimestre anche le persone in cerca di occupazione (-15,7% pari a -364mila), mentre aumentano gli inattivi tra i 15 e i 64 anni (+5,9% pari a +793mila unità).

“Da febbraio 2020 il livello dell’occupazione è sceso di circa 600mila unità e le persone in cerca di lavoro sono diminuite di 160mila, a fronte di un aumento degli inattivi di oltre 700 mila unità”, commenta Istat in una nota. “In quattro mesi, il tasso di occupazione perde un punto e mezzo, mentre quello di disoccupazione, col dato di giugno, si riavvicina ai livelli di febbraio”, sottolinea.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Valentina Consiglio, in redazione a Milano Maria Pia Quaglia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below