July 28, 2020 / 11:03 AM / 18 days ago

Facebook ottiene sentenza che blocca temporaneamente richieste Antitrust Ue

Logo di Fcebook nella sede dell'azienda di Menlo Park, California, 29 gennaio 2013. REUTERS/Robert Galbraith

BRUXELLES (Reuters) - Facebook è riuscito a ottenere una sentenza dalla Corte Ue che congela, in via provvisoria, la richiesta di informazioni da parte dell’antitrust Ue nell’ambito delle indagini sull’utilizzo dei dati e sul marketplace online dell’azienda.

La richiesta dell’Unione europea “è sospesa fino a nuova ordinanza di chiusura del presente procedimento sommario”, secondo quanto stabilito dalla corte con sede a Lussemburgo in una sentenza del 24 luglio.

Facebook aveva già presentato ricorso al tribunale contro la Commissione europea, ritenendo che Bruxelles stesse cercando di ottenere informazioni oltre il necessario, tra cui dettagli di natura strettamente personale.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia.

Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Cristina Carlevaro, michela.piersimoni@thomsonreuters.com

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below