July 27, 2020 / 3:47 PM / 18 days ago

Borsa Usa in rialzo su pacchetto stimolo, scommette su Fed per rilancio economia

Un uomo indossa una maschera protettiva mentre cammina a Wall Street a New York City, New York, Stati Uniti, 13 marzo 2020. REUTERS / Lucas Jackson

(Reuters) - Wall Street guadagna terreno dopo due giorni in ribasso, con gli investitori che ignorano l’impennata di casi di Covid-19 e le tensioni tra Usa e Cina, puntando invece sulle misure di stimolo e i segnali accomodanti da parte della Federal Reserve per rilanciare l’economia sottotono del Paese.

Tuttavia, gli investitori rimangono concentrati sui beni rifugio, con i prezzi dell’oro che registrano un picco record, in un contesto di preoccupazione per l’acuirsi delle tensioni tra gli Stati Uniti e la Cina, l’escalation dei casi di Covid-19 negli Stati del sud e dell’ovest e un inaspettato aumento delle richieste di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti la scorsa settimana.

Miliardi di dollari in stimoli fiscali e monetari sono stati fondamentali per portare l’S&P 500 a meno del 5% dal massimo record di febbraio.

Le aspettative si stanno esaurendo per eventuali annunci importanti nel corso della riunione della Federal Reserve di due giorni che si terrà questa settimana, ma gli analisti si aspettano che i responsabili della politica monetaria gettino le basi per ulteriori azioni a settembre o nel quarto trimestre.

I repubblicani del Senato dovrebbero annunciare oggi un pacchetto di aiuti per il coronavirus da 1.000 miliardi di dollari, che sarà negoziato con i Democratici.

Alle 17,00 circa, il Dow Jones Industrial Average scambia in rialzo dello 0,48%, a 26.596,28, l’S&P 500 guadagna lo 0,61%, a 3.235,55. Il Nasdaq Composite sale dell’1,16%, a 10.483,46.

Apple, Amazon.com, Facebook e Alphabet scambiano in rialzo tra l’1% e l’1,9%, registrando le performance migliori sull’S&P 500 e il Nasdaq.

I settori della tecnologia e dei beni di consumo discrezionali guadagnano oltre l’1% ciascuno, mentre i titoli bancari, che tendono a indebolirsi quando le prospettive economiche peggiorano, sono in calo dell’1,6%.

Moderna balza del 7,18% dopo aver iniziato uno studio in fase avanzata sostenuto dal governo Usa per valutare il suo candidato al vaccino contro Covid-19 su circa 30.000 adulti.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below