July 24, 2020 / 2:07 PM / 18 days ago

Forex, dollaro sotto pressione, guarda a sviluppi tensioni tra Usa e Cina

Il simbolo del dollaro e un segnale di stop a un semaforo pedonale nella stessa inquadratura, a Mosca. REUTERS/Maxim Shemetov

NEW YORK (Reuters) - Proseguono le difficoltà del dollaro, che risente del clima ‘risk off’ legato ai delicati sviluppi del confronto diplomatico tra Usa e Cina.

Gli indici di Wall Street partono in territorio decisamente negativo, in particolare il Nasdaq dei tecnologici mentre gli acquisti rifugio si concentrano su yen, franco svizzero e oro.

La quotazione del lingotto si spinge oltre 1.900 dollari l’oncia, sui record da settembre 2011.

Molto ben intonata resta la valuta unica, saldamente oltre 1,16 dollari.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

In redazione a Milano Gianluca Semeraro

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below