July 23, 2020 / 1:29 PM / 13 days ago

UniCredit, consensus 19 broker vede netto trim2 a 347 milioni - sito web banca

Logo Unicredit fotografato nel centro storico di Siena, Italia, 29 giugno 2017 REUTERS/Stefano Rellandini

MILANO (Reuters) - Gli analisti stimano in media che l’utile netto di UniCredit nel secondo trimestre si attesti a 347 milioni di euro, mentre per l’intero 2020 l’attesa è di una perdita di 1,8 miliardi.

Nel primo trimestre UniCredit ha registrato una perdita netta contabile di 2,7 miliardi a causa di poste non operative negative quali 1,3 miliardi da un accordo sindacale sulle uscite volontarie, 1,7 miliardi da transazioni su Yapi Kredi e 902 milioni di accantonamenti a causa del lockdown dovuto al Covid-19.

Calcolato come mediana delle attese, il consensus sull’utile netto del secondo trimestre si attesta a 335 milioni, secondo quanto raccolto dalla stessa banca da 19 broker e pubblicato sul sito web.

Il margine di intermediazione è visto in media a 4,1 miliardi, mentre il risultato netto di gestione a 550 milioni.

UniCredit annuncerà i conti del secondo trimestre il 6 agosto.

Gianluca Semeraro, in redazione a Milano Sabina Suzzi

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below