April 23, 2020 / 9:10 AM / 4 months ago

Borsa Shanghai in leggero ribasso, pesa incertezza per coronavirus

HONG KONG (Reuters) - L’azionario cinese ha chiuso la sessione in ribasso, con la crescente incertezza economica scatenata dalla pandemia di coronavirus che tiene sotto pressione i prezzi delle azioni, impedendo agli investitori di inseguire il rally della sessione precedente.

Un passante con una mascherina davanti a un tabellone elettronico in cui vengono trasmesse informazioni live, nei pressi della Borsa di Shanghai, 28 febbraio 2020. REUTERS/Aly Song

L’indice Shanghai Composite ha chiuso in calo dello 0,2% a 2.838,50.

L’indice delle blue-chip CSI300 è sceso dello 0,3%, con il suo sottoindice del settore finanziario in calo dello 0,3%, il settore dei beni di consumo di base in aumento dello 0,3%, l’indice immobiliare <. CSI000952> e il comparto sanitario piatti.

L’indice minore di Shenzhen ha ceduto lo 0,5% e l’indice delle start-up ChiNext Composite ha lasciato sul terreno 0,7%.

Alcuni economisti interpellati da Reuters hanno previsto che l’economia cinese si riprenderà lentamente dalla sua prima contrazione trimestrale dall’inizio del rilevamento, ma hanno avvertito del rischio di una recessione se le condizioni dovessero di nuovo peggiorare per via della pandemia globale di coronavirus.

Il sondaggio ha rilevato che il Pil cinese dovrebbe crescere solo dell’1,3% nel trimestre in corso rispetto all’anno precedente, dopo essersi contratto il 6,8% tra gennaio e marzo.

L’indice CSI China Mainland Banks ha segnato una flessione dello 0,4%, meno di settori come quello delle telecomunicazioni. Sebbene le potenziali perdite siano ingenti, non è chiaro se le banche o i loro clienti finiranno per pagarne il conto, osserva Steven Leung, direttore esecutivo delle vendite istituzionali presso UOB Kay Hian.

Il mercato delle azioni A ha perso un po’ di slancio dopo il rimbalzo della sessione precedente, scrivono gli analisti di China Fortunes Securities in una nota, segnalando una resistenza tecnica sopra a 2.850 per l’indice Shanghai Composite.

Il rimbalzo della sessione precedente “implica che il vantaggio a breve termine dell’indice (Shanghai) è scomparso. Osservando gli scambi nelle ultime settimane, gli investitori hanno osato soprattutto acquistare sui minimi, ma non hanno avuto l’entusiasmo nell’inseguire il rally”, hanno aggiunto gli analisti.

L’indice di Hong Kong Hang Seng ha chiuso in rialzo dello 0,4% a 23.977,32.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below