April 21, 2020 / 3:52 PM / 3 months ago

Borsa elettrica, prezzo medio acquisto energia cede oltre 5% in ultima settimana

MILANO (Reuters) - Il prezzo medio di acquisto dell’energia alla borsa elettrica nella settimana terminata il 19 aprile scende del 5,2%, rispetto ai sette giorni precedenti, aggiornando il minimo storico a 23,75 euro/MWh, ancora in piena emergenza coronavirus.

Lo rende noto il Gestore dei mercati energetici (Gme) in una nota.

Tornano invece ad aumentare i volumi di energia elettrica scambiati in borsa, pari a 3,1 milioni di MWh (+1,1%) e la liquidità del mercato che si porta a 75,4% (+0,3%).

I prezzi medi di vendita si confermano ovunque sul livello più basso di sempre, variando tra 23,33 euro/MWh del Nord e 24,45 euro/MWh della Sicilia.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below